Viaggi

Stefania Falasca
Il significato delle «peregrinationes» del successore di Pietro alla luce del Concilio Vaticano II